Trova la tua cantina o il tuo vigneto

6 Cantine e Vigneti in vendita in DO Utiel-Requena

Cantina di grandi produzione nella DO Utiel-Requena.
Cantina di grandi produzione nella DO Utiel-Requena.

Nuova cantina con ogni genere di impianti necessari, costruita nella DO Utiel Requena con capacità fino a 3M di litri.

2.200.000€
RMGV2795
Contatto
Vigneti in vendita nella DO Utiel Requena.
Vigneti in vendita nella DO Utiel Requena.

Vigneti di 40 ettari nella DO Utiel Requena con una masseria da ristrutturare.

Su richiesta
RMGV2819
Contatto
Tenuta con casa e vigneti nella DO Utiel Requena.
Tenuta con casa e vigneti nella DO Utiel Requena.

Tenuta dallo stile tradizionale circondata dalla natura, nella zona con Denominazione di Origine Utiel-Requena.

3.000.000€
RMGV3166
Contatto
Tenuta di 18 ettari con 25.000 ceppi di vino piantati.
Tenuta di 18 ettari con 25.000 ceppi di vino piantati.

Tenuta con un terreno di 18 ettari situata nella denominazione di origine Utiel-Requena.

500.000€
RMGV3196
Contatto
Cantina in stile modernista nella DO Utiel-Requena.
Cantina in stile modernista nella DO Utiel-Requena.

Antica cantina costruita all'inizio del XIX secolo, in stile modernista e specializzata nella regione del cava.

2.200.000€
RMGV2987
Contatto
Cantina in vendita nella DO Utiel-Requena.
Cantina in vendita nella DO Utiel-Requena.

Cantina situata nella regione vinicola DO Utiel-Requena, nella provincia di Valencia.

Su richiesta
RMGV1003
Contatto

Infografica della Denominazione di Origine

DO Utiel-Requena
  • D.O. anno di fondazione:

    1932

  • Numero di cantine (2017):

    95

  • Superficie totale:

    34.000 ha84.014 ac

  • Massima produzione consentita:

    9.100 kg/ha8.118 lb/ac

  • Livello d'altezza dei vigneti:

    Min: 700m

    Max: 900m

    Min: 2.297ft

    Max: 2.953ft

  • Temperatura:

    Min: -6º

    Max: 41º

    Min: 21°F

    Max: 106°F

  • Ore di sole annuali:

    2.700

  • Precipitazioni annuali:

    400 l/m24.306 l/ft2

POSIZIONE E STORIA

All’interno della provincia di Valencia troviamo un alto numero di comuni il cui motore economico è la produzione del vino. È il caso di Camporrobles, Caudete de las Fuentes, Siete Aguas, Vente del Moro, Villagordo del Cabriel e soprattutto Utiel-Requena. In queste ultime due località sono stati trovati giacimenti archeologici risalenti al VII e VI secolo a.C., per questa ragione si può supporre che i romani hanno contribuito alla coltivazione dei vigneti e alla commercializzazione dei vini valenciani, portando avanti questo processo fino ai giorni nostri.

TERRENI

In concreto, nella zona ci sono più di 40.900 ettari destinati alla coltivazione della vite. Ci troviamo in un altopiano con un diametro di 45 chilometri, tra i fiumi Turia e Cabriel, con un’altitudine media di 700 metri sopra il livello del mare e leggermente inclinato da nord-ovest a sud-est. A nord il fiume Magro offre terreni alluvionali, mentre a sud una base di arenaria con limo e argilla dà luogo ad occasionali affioramenti di pietra calcarea che alcuni vigneti sfruttano astutamente. Questa è la regione di coltivazione della Spagna con i vigneti meglio piantati e più uniformi. La densità della vite varia da un minimo di 1600 a un massimo di 2500 ceppi per ettaro, inoltre il 5% della zona ora si coltiva in maniera organica.

CLIMA

Il clima continentale di Utiel-Requena è uno dei più duri, con gelate e grandine durante i freddi inverni ma caldo intenso in estate, mentre in autunno e in primavera piove molto spesso. La zona è anche molto influenzata dal Mediterraneo, a causa della sua vicinanza al mare (67 km in linea d’aria). L’ampia fascia termica, che si aggira sui 17 gradi, favorisce lo sviluppo di diverse varietà e produce contrasti nell’uva, con raccolti piuttosto distinti. Tra le annate eccellenti troviamo quelle del 1993, 2001, 2005/06 e 2011/12.

TIPI DI UVA

Una delle caratteristiche più tipiche della DO Utiel Requena è la sua uva: la Bobal, varietà autoctona della Comunità Valenciana, che costituisce più dell’80% delle piantagioni della zona. Si sta tornando a piantare anche la Tempranillo, che occupa il 12% della coltivazione, e la Garnacha Tinta, Garnacha Tintorea, Cabernet sauvignon e Petit Verdot. L’uva bianca rappresenta solo il 5,37% dei vigneti della zona, ma la Tardana (anche chiamata Planta Nova) è autoctona. Altre varietà sono la Macabea, la Merseguera, Chardonnay e Parellada.

Scopri altre cantine e vigneti in vendita in queste regioni vinicole in Spagna

Rimontgó Bodegas

Rimontgó Bodegas

La Rimontgó Bodegas vanta oltre un decennio di esperienza nella vendita di cantine in Spagna e dispone di un piccolo ma completo team di esperti tra cui un enologo, un ingegnere agricolo, persone formate nella gestione di cantine e manager di esportazione di grandi gruppi vitivinicoli, tutti con una preziosa esperienza nella vendita di aziende vinicole, come pure nell’analisi e nella valutazione di terreni, vigneti, impianti e macchinari, nelle tecniche di vinificazione e, infine, nella commercializzazione a livello nazionale o nell’esportazione dei vini.

La Rimontgó Bodegas fa parte della Rimontgó, un’azienda a conduzione familiare fondata nel 1959 a Jávea, specializzata nell’offerta di servizi immobiliari di qualità a clienti di tutto il mondo. Vanta la migliore selezione di immobili di lusso in vendita, principalmente a Valencia e sulla Costa Blanca, così come altre attività di investimento nelle principali città della Spagna.

Con un marcato carattere internazionale sia in termini di clientela che per la sua portata, la Rimontgó ha una reputazione rinomata nel suo settore. Rimontgó è riconosciuta dai suoi clienti e dai suoi colleghi come un’azienda rispettabile e professionale, con comprovati principi etici da oltre 60 anni, il che fa della sua esperienza e della sua dedizione al cliente la base di un servizio eccellente.

Vedi più

Toccare la mappa per attivare lo zoom

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere notizie su cantine e vigneti.

Inserisci la tua email