Trova la tua cantina o il tuo vigneto

4 Cantine e Vigneti in vendita in DO Toro

Cantina in vendita nella DO Toro.
Cantina in vendita nella DO Toro.

Cantina di recente costruzione e grande potenziale.

2.250.000€
RMGV3394
Contatto
Cantina con vigneti in vendita nella DO Toro.
Cantina con vigneti in vendita nella DO Toro.

Cantina di nuova costruzzione con 80 ettari di vigneti delle varietà cabernet, merlot, syrah e tempranillo, situata a Toro.

Su richiesta
RMGV2597
Contatto
Gruppo di cantine in vendita in diverse regione vinicole di Spagna.
Gruppo di cantine in vendita in diverse regione vinicole di Spagna.

Gruppo di cantine centenarie presenti in diverse denominazione di origine spagnole.

33.000.000€
RMGV2556
Contatto
Vendita di cantina in costruzione nella DO Toro.
Vendita di cantina in costruzione nella DO Toro.

Cantina in costruzione con 15 ha di vigneti situata nella DO Toro.

350.000€
RMGV4062
Contatto

Infografica della Denominazione di Origine

DO Toro
  • D.O. anno di fondazione:

    1987

  • Numero di cantine (2017):

    61

  • Superficie totale:

    5.550 ha13.714 ac

  • Massima produzione consentita:

    6.000 kg/ha5.353 lb/ac

  • Livello d'altezza dei vigneti:

    Min: 650m

    Max: 825m

    Min: 2.133ft

    Max: 2.707ft

  • Temperatura:

    Min: -10º

    Max: 40º

    Min: 14°F

    Max: 104°F

  • Ore di sole annuali:

    2.800

  • Precipitazioni annuali:

    350 l/m23.767 l/ft2

POSIZIONE E STORIA

Esiste una regione spagnola, il cui nome non potrebbe essere più emblematico, dove l’uva assume una qualità eccezionale. Stiamo parlando del distretto di Toro, che a Zamora si estende nelle zone di Argujillo, Boveda de Toro, El Pego, Vanialbo e Villabuena del Puente, tra tanti altri comuni. Nella provincia di Valladolid invece rientrano Villafranca del Duero, San Román de Hornija e Pedrosa del Rey (Pago de Villaester de Arriba e de Villaester de Abajo). Nonostante gli insediamenti viticoli siano previ all’epoca romana, i vini di Toro si sono convertiti in un bene apprezzato nel Medioevo e hanno sperimentato un grande diffusione nel XIX secolo. Solo allora iniziarono ad essere esportati, dopo aver resistito all’epidemia di fillossera che devastò tutto il paese. Questi vini sono quindi stati in grado di soddisfare la domanda dei paesi limitrofi.

TERRENI

L’estensione totale della zona che protegge la DO Toro comprende 5.800 ettari e si trova su un livello compreso tra i 650 e gli 825 metri di altezza. I vigneti si estendono principalmente dal Fiume Duero verso il sud, motivo per il quale predominano i terreni alluvionali, dovuto in parte agli affluenti dei fiumi Guarena, Talanda e Hornija. I comuni situati più a nord, a Morales de Toro e Pedrosa del Rey, sono stati aggiunti successivamente alla DO e si estendono su una superficie arida e sabbiosa, con un sottosuolo roccioso povero di materia organica, ma ben drenato.

CLIMA

A tutto ciò si somma il fatto che la zona gode di un clima continentale estremo con influenze atlantiche e carattere arido. In questo modo le estati sono lunghe, calde e spesso molto secche; gli inverni invece sono più corti ma molto freddi, le temperature possono scendere fino a -10ºC. Le gelate sono un rischio tra ottobre e maggio, mentre i vigneti in pianura sono suscettibili ai forti venti. Tutte queste condizioni di contrasto danno una migliore qualità all’uva.

TIPI DI UVA

La Tinta de Toro è la varietà autoctona per eccellenza, delle cui origini non si hanno molte informazioni. Genera vini simili al Tempranillo e al Tinto Fino. Troviamo anche la Garnacha, conosciuta come Tinto Aragonés, dal sapore sottile e cremoso. La combinazione di entrambi i tipi, con prevalenza della varietà Toro, produce i rosati. Quanto ai bianchi, si producono Verdejo e Malvasia, quest’ultimo con una percentuale minima dell’85%.

Scopri altre cantine e vigneti in vendita in queste regioni vinicole in Spagna

Rimontgó Bodegas

Rimontgó Bodegas

La Rimontgó Bodegas vanta oltre un decennio di esperienza nella vendita di cantine in Spagna e dispone di un piccolo ma completo team di esperti tra cui un enologo, un ingegnere agricolo, persone formate nella gestione di cantine e manager di esportazione di grandi gruppi vitivinicoli, tutti con una preziosa esperienza nella vendita di aziende vinicole, come pure nell’analisi e nella valutazione di terreni, vigneti, impianti e macchinari, nelle tecniche di vinificazione e, infine, nella commercializzazione a livello nazionale o nell’esportazione dei vini.

La Rimontgó Bodegas fa parte della Rimontgó, un’azienda a conduzione familiare fondata nel 1959 a Jávea, specializzata nell’offerta di servizi immobiliari di qualità a clienti di tutto il mondo. Vanta la migliore selezione di immobili di lusso in vendita, principalmente a Valencia e sulla Costa Blanca, così come altre attività di investimento nelle principali città della Spagna.

Con un marcato carattere internazionale sia in termini di clientela che per la sua portata, la Rimontgó ha una reputazione rinomata nel suo settore. Rimontgó è riconosciuta dai suoi clienti e dai suoi colleghi come un’azienda rispettabile e professionale, con comprovati principi etici da oltre 60 anni, il che fa della sua esperienza e della sua dedizione al cliente la base di un servizio eccellente.

Vedi più

Toccare la mappa per attivare lo zoom

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere notizie su cantine e vigneti.

Inserisci la tua email