Trova la tua cantina o il tuo vigneto

1 Cantine e Vigneti in vendita in Patagonia

Cantina in vendita vicina a Bariloche, Argentina.
Cantina in vendita vicina a Bariloche, Argentina.

Cantina di piccole dimensioni nella regione vinicola più meridionale dell'Argentina.

Su richiesta
RMGV4107
Contatto

Infografica della regione

Patagonia

Province

Patagonia

La regione della Patagonia si trova nel sud della Repubblica Argentina ed è composta da sei province: Neuquén e Río Negro, dove si distinguono la viticoltura e la produzione di vino, La Pampa, Santa Cruz, Chubut e Terra del Fuoco. Nonostante la presenza di vigneti nelle province di Neuquén e Río Negro (nel nord della Patagonia), la superficie destinata al vino in tutta la regione non raggiunge i 4.000 ettari, un territorio che rappresenta poco più del 2% della superficie destinata alla viticoltura nella Repubblica Argentina. È interessante notare che la provincia di Río Negro ha goduto in passato di una buona reputazione in merito alla produzione vinicola argentina e fino alla fine degli anni ‘80 è stata la terza più grande produzione situata nella regione nord-occidentale, preceduta solo da Mendoza e San Juan.

L’importanza del Río Negro deriva da una situazione prebellica con il Cile, alla fine del XIX secolo: la costruzione di una ferrovia per il rapido invio massiccio delle truppe ebbe come conseguenza secondaria la creazione di un sistema di canali. Una volta scomparso il sospetto di un conflitto tra le due nazioni, i sistemi di irrigazione creati vennero utilizzati per sviluppare attività agricole come la coltivazione di alberi da frutta, erba medica o viti. I primi vigneti furono portati all’inizio del XIX secolo dall’enologo Fourque dalla regione di Cuyo. Oltre alle varietà autoctone, Fourque ne portò altre come il Semillón, il Cabernet-Sauvignon e il Malbec.

Data la grande estensione di questa regione argentina, le terre destinate alla coltivazione della vite sono sparse in vasti paesaggi fiancheggiati da basse montagne, boschi e coste. Il nome di questa regione deriva da “patagones”, appellativo con cui la spedizione di conquista guidata da Ferdinando Magellano si riferiva agli indigeni della zona dove oggi sorge la città di Puerto San Julián.

L’attività agricola legata alla coltivazione della vite si concentra sulle rive dei fiumi Negro e Colorado che attraversano la valle di Neuquén (zona orientale) e la valle del Río Negro (zona settentrionale). In generale, le condizioni climatiche di queste due province sono favorevoli alla coltivazione della vite, poiché alla bassa altitudine sul livello del mare di queste zone viticole si aggiungono venti di tempesta, tante ore di sole e precipitazioni piuttosto scarse. Le varietà predominanti in questa regione sono i rossi, come il Malbec, il Pinot Nero o il Merlot, ma negli ultimi anni si è rafforzata la presenza di vitigni a bacca bianca come lo Chardonnay o il Sauvignon Blanc. Le varietà favorite dal freddo sono propizie per questa zona e raggiungono qui la loro massima espressione.

Le maggiori attrazioni di questa regione argentina sono i valori paesaggistici e naturali. Ne è un esempio il gran numero di Parchi Nazionali come il vulcano Lanin, il Parco Nazionale dove si trova il lago Nahuel Huapi e il meraviglioso Parco Nazionale di Los Glaciares, che ospita grandi masse di ghiaccio come il noto Perito Moreno. Tra i numerosi altri parchi nazionali spiccano quelli della Terra del Fuoco e della Foresta Pietrificata.

La vasta estensione della regione della Patagonia comprende importanti siti paleontologici, come i fossili di sauri di dimensioni enormi, ad esempio il Gigantosaurus o l’Argentinosaurus, considerato il più grande animale che abbia mai calpestato la terra e che misura oltre 33 metri di lunghezza per un peso di 70 tonnellate. Altre destinazioni comuni per i turisti sono le località di Villa La Angostura, San Martín de los Andes e Villa Traful, situate nella provincia di Neuquén. La città che attira un gran numero di curiosi è San Carlos de Bariloche, situata nella provincia di Río Negro e caratterizzata da un suo particolare stile architettonico. Nella stessa provincia si trova la città costiera di Las Grutas, nota per le sue sorgenti termali. La città di El Calafate, per la sua vicinanza al Parco Nazionale dei Ghiacciai e al Perito Moreno, è un’altra delle destinazioni più gettonate, come accade con la città di Ushuahia, porta d’accesso a luoghi naturali come il Canale di Beagle, che collega gli oceani Atlantico e Pacifico, o il Parco Nazionale della Terra del Fuoco.

Vedi più

Scopri altre cantine e vigneti in vendita in queste regioni vinicole in Argentina

Rimontgó Bodegas

Rimontgó Bodegas

La Rimontgó Bodegas vanta oltre un decennio di esperienza nella vendita di cantine in Spagna e dispone di un piccolo ma completo team di esperti tra cui un enologo, un ingegnere agricolo, persone formate nella gestione di cantine e manager di esportazione di grandi gruppi vitivinicoli, tutti con una preziosa esperienza nella vendita di aziende vinicole, come pure nell’analisi e nella valutazione di terreni, vigneti, impianti e macchinari, nelle tecniche di vinificazione e, infine, nella commercializzazione a livello nazionale o nell’esportazione dei vini.

La Rimontgó Bodegas fa parte della Rimontgó, un’azienda a conduzione familiare fondata nel 1959 a Jávea, specializzata nell’offerta di servizi immobiliari di qualità a clienti di tutto il mondo. Vanta la migliore selezione di immobili di lusso in vendita, principalmente a Valencia e sulla Costa Blanca, così come altre attività di investimento nelle principali città della Spagna.

Con un marcato carattere internazionale sia in termini di clientela che per la sua portata, la Rimontgó ha una reputazione rinomata nel suo settore. Rimontgó è riconosciuta dai suoi clienti e dai suoi colleghi come un’azienda rispettabile e professionale, con comprovati principi etici da oltre 60 anni, il che fa della sua esperienza e della sua dedizione al cliente la base di un servizio eccellente.

Vedi più

Toccare la mappa per attivare lo zoom

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere notizie su cantine e vigneti.

Inserisci la tua email