Trova la tua cantina o il tuo vigneto

3 Cantine e Vigneti in vendita in Valparaíso

Casa in vendita in un bellissimo ambiente naturale in Cile.
Casa in vendita in un bellissimo ambiente naturale in Cile.

Casa in stile coloniale di 1200m2, perfetta per hotel con vigneto nella Valle di Casablanca, in Cile.

Su richiesta
RMGV4077
Contatto
Casa con vigneto in vendita nella Valle de Casablanca, Cile.
Casa con vigneto in vendita nella Valle de Casablanca, Cile.

Casa situata in un'area naturale con centro ippica e 120 ettari di vigneti nella subregione vinicola di Valle de Casablanca.

Su richiesta
RMGV4080
Contatto
Immobile con vigneti in vendita in Cile.
Immobile con vigneti in vendita in Cile.

Casa con vista sulla riserva, centro ippico e 120 ettari di vigneto nella Valle di Casablanca.

Su richiesta
RMGV4081
Contatto

Infografica della Denominazione di Origine

Valle de Casablanca
  • Superficie totale:

    5.840 ha14.431 ac

  • Livello d'altezza dei vigneti:

    Min: 200m

    Max: 400m

    Min: 656ft

    Max: 1.312ft

  • Temperatura:

    Min: 9º

    Max: 26º

    Min: 48°F

    Max: 79°F

  • Precipitazioni annuali:

    542 l/m25.834 l/ft2

Valparaíso

La provincia di Valparaíso si trova nel centro-ovest dell’omonima regione. Il suo capoluogo, che prende il nome dalla provincia, è la città con la popolazione più numerosa; conta, infatti, 870.000 abitanti. La Valle de Casablanca, che comprende l’omonimo comune, si trova nella provincia di Valparaíso. Inoltre, la località di Viña del Mar si distingue come città rappresentativa del settore turistico della provincia. Proprio il nome di questa città è direttamente legato all’impianto di alcuni vigneti nel lontano 1580. Il clima di questa provincia è temperato, mediterraneo, caratterizzato dall’influenza dei venti provenienti dall’oceano, un’umidità relativa superiore al 75% e precipitazioni che possono raggiungere i 450 mm all’anno. L’importanza del porto peschereccio e mercantile di Valparaíso ha portato ad un ruolo crescente per la rotta commerciale che collega il capoluogo della provincia con Santiago del Cile. La città di Valparaíso, situata di fronte all’Oceano Pacifico, è una destinazione turistica molto importante anche per la provincia, essendo considerata dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità.

STORIA DEL VINO

La cultura del vino in Cile è strettamente legata alla provincia di Valparaíso poiché una delle principali città, Viña del Mar (anch’essa un comune), prende il suo nome dall’impianto di vigneti avvenuto intorno al 1580.

La crescente importanza di Valparaíso come primo porto del Pacifico ha reso la strada coloniale che collega il porto a Santiago un’importante via di comunicazione per il paese. In questa regione, situata a soli 64 km di distanza, la splendida Valle de Casablanca è una delle valli più importanti del paese. Originariamente chiamata Santa Bárbara de Casablanca, fu fondata nel 1753 in omaggio alla moglie di Ferdinando VII.

La brezza del Pacifico è uno dei fattori che influenzano il vino prodotto in Valparaíso dove si coltivano varietà come lo Chardonnay o il Cabernet-Sauvignon. Questo paradiso ci ricorda i solidi velieri “cabo horneros”, le taverne dei marinai e gli attacchi dei pirati, Pablo Neruda, la caccia alle balene e la nostalgia dei tempi passati.

VINI E CANTINE

Nella provincia di Valparaíso, l’enoturismo si sviluppa lungo un interessante itinerario del vino costituito da dodici cantine aperte al pubblico tutto l’anno. In questa serie di cantine troviamo caratteristiche molto particolari che aiutano a stabilirne le differenze. Troviamo così cantine più tradizionali come Veramonte, Quintay o Viña Mar; altre specializzate nella produzione di vini biologici come Matetic o Bodegas Santa Emiliana, e molte altre che sono state riconosciute nella gamma di cantine “boutique” come Catralita, Loma Larga, Kingston o Casas del Bosque. Allo stesso modo, vale la pena menzionare aspetti specifici che possono interessare il visitatore come le piccole ma molto suggestive cantine, tra cui Viña Puro Caballo, che offre spettacoli di arte equestre della tradizione cilena, Morandé, Santa Carolina o Concha y Toro che propongono passeggiate in carrozze trainate da cavalli attraverso i loro vigneti. Altre cantine sono William Cole, Viña Mar, Karoche, Estancia el Cuadro e Viña Casablanca. Una delle cantine con un’ubicazione più speciale è Viña Indómita, il cui nome è un omaggio alla sua posizione: un castello incastonato sulla cima di una catena montuosa. La provincia di Valparaíso ospita anche un centro turistico incentrato sul mondo del vino, con numerosi servizi per i suoi visitatori.

PUNTI DI INTERESSE

Uno dei poli di attrazione turistica della provincia di Valparaíso si trova proprio nella città di Valparaíso che nel 2003 è entrata nella lista del Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’UNESCO. Valparaíso è una città caratterizzata da una topografia molto singolare, con un assetto urbano adattato alle colline e alle montagne circostanti. Non è quindi strano trovare oggi le funicolari che collegano le parti più alte della città con le zone più costiere. Un’altra città che esercita una notevole attrazione è Viña del Mar, una città termale in cui convivono ville dell’inizio del secolo con edifici di recente costruzione come hotel o casinò. Le sue spiagge e le sue terme attraggono un gran numero di turisti, così come l’annuale festival musicale di Viña del Mar, considerato il più importante del Sud America, che si tiene in questa città cilena dal 1960.

In relazione al mondo del vino, il turismo legato al settore vitivinicolo si è sviluppato attraverso la Strada 68, un percorso seguito da molti dei turisti che visitano il Cile. L’utilizzo di questo itinerario porta i turisti in centri di interesse enologico come la zona di denominazione di origine Valle de Casablanca, nella provincia di Valparaíso. Oltre alle cantine che aprono le loro porte ai visitatori per tutto l’anno, questa provincia continua a scommettere sul turismo lanciando una “rotta aerea del vino” che percorre dall’alto le valli di Casablanca e Moapa con un tour aereo.

Gli amanti della natura hanno un appuntamento imperdibile nella provincia di Valparaíso con il comune di Juan Fernández, un’entità composta da tre isole: la Robinson Crusoe (dove Daniel Defoe ha ambientato la sua famosa opera), la Santa Clara e la Alejandro Selkirk. Questo arcipelago è di grande interesse botanico ed è stato dichiarato Riserva della Biosfera per la sua protezione globale.

D.O./Valle (regioni vinicole)

Scopri altre cantine e vigneti in vendita in queste regioni vinicole in Cile

Rimontgó Bodegas

Rimontgó Bodegas

La Rimontgó Bodegas vanta oltre un decennio di esperienza nella vendita di cantine in Spagna e dispone di un piccolo ma completo team di esperti tra cui un enologo, un ingegnere agricolo, persone formate nella gestione di cantine e manager di esportazione di grandi gruppi vitivinicoli, tutti con una preziosa esperienza nella vendita di aziende vinicole, come pure nell’analisi e nella valutazione di terreni, vigneti, impianti e macchinari, nelle tecniche di vinificazione e, infine, nella commercializzazione a livello nazionale o nell’esportazione dei vini.

La Rimontgó Bodegas fa parte della Rimontgó, un’azienda a conduzione familiare fondata nel 1959 a Jávea, specializzata nell’offerta di servizi immobiliari di qualità a clienti di tutto il mondo. Vanta la migliore selezione di immobili di lusso in vendita, principalmente a Valencia e sulla Costa Blanca, così come altre attività di investimento nelle principali città della Spagna.

Con un marcato carattere internazionale sia in termini di clientela che per la sua portata, la Rimontgó ha una reputazione rinomata nel suo settore. Rimontgó è riconosciuta dai suoi clienti e dai suoi colleghi come un’azienda rispettabile e professionale, con comprovati principi etici da oltre 60 anni, il che fa della sua esperienza e della sua dedizione al cliente la base di un servizio eccellente.

Vedi più

Toccare la mappa per attivare lo zoom

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere notizie su cantine e vigneti.

Inserisci la tua email